Bologna-Udinese: analisi del match

bologna udinese, Bologna-Udinese: analisi del match

ANALISI: Una partita che non ha mai regalato particolari emozioni se pensiamo che nella scorsa stagione tra andata e ritorno erano state segnate solamente 3 reti. Il Bologna arriva da un periodo fatto di 4 pareggi e una sconfitta, una partenza senza dubbio da dimenticare per la squadra allenata da Sinisa. Nel match contro la Fiorentina buone prove di Tomiyasu, Dominguez, e un Orsolini in recupero. Dall’altra l’Udinese di Gotti una squadra che per tattica proposta e velocità di manovra sembra essere tutt’altro che una piccola, ma che fatica ancora un po’ troppo a concretizzare. De Paul, Zeegelaar tra i più in forma con Lasagna in ripresa e schierabile. Per chi crede nei numeri, Palacio a segno nella scorsa stagione e dall’altra parte il grande assente Okaka che al Bologna aveva siglato ben 2 gol in 2 gare.
BOLOGNA
Da schierare: Barrow, Orsolini; Soriano, Tomiyasu (Che dovrebbe tornare ad agire sulla fascia destra).
Giocatori dai quali diffidare: I centrocampisti centrali potrebbero incorrere in gialli facili.
Sorprese: Palacio;
UDINESE
Giocatori da schierare: De Paul; Pereyra; Zeegelaar.
Giocatori dai quali diffidare: – Schierare senza affollamenti
Sorprese: Lasagna; Stryger Larsen

Scritto da CFVB - Guarda la Redazione