BOLOGNA-PESCARA

, BOLOGNA-PESCARAPartita tra squadre che non hanno più nulla da chiedere a questo campionato, visto che il Bologna è matematicamente salvo e il Pescara invece è già retrocesso in Serie B. Nei felsinei mancherà in difesa lo squalificato Gastaldello, mentre le molte assenze a centrocampo porteranno Donadoni a sperimentare il 4-2-3-1, con il trio Verdi-Petkovic-Krejci ad agire alle spalle di Destro, che contro la peggior difesa del campionato cercherà a tutti i costi di aumentare il proprio bottino di gol stagionali. Nel Pescara non ci sarà Benali, che con l’espulsione di settimana scorsa ha rimediato 3 giornate di squalifica e di fatto ha terminato in anticipo la stagione, mentre ci sarà Caprari che, nonostante qualche problema fisico accusato in settimana, cercherà di regalare altri bonus a quei fantallenatori che hanno sempre creduto in lui.

Consigliati: Destro (BOL), Verdi (BOL) e Caprari (PES).

Da evitare: Krafth (BOL), Fornasier (PES) e Verre (PES).

TORNA A I CONSIGLI DELLA 36° GIORNATA

Aggiornato il 6 Luglio 2017

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here