Bologna-Inter: Analisi del match

BOLOGNA-INTER: Curiosità, chi schierare, chi evitare e possibili sorprese.

, Bologna-Inter: Analisi del match
Db Bologna 29/11/2020 – campionato di calcio serie A / Bologna-Crotone / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Roberto Soriano

BOLOGNA-INTER: ANALISI DEL MATCH

BOLOGNA

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Nelle ultime 6 sfide tra Bologna e Inter, non ci sono mai stati pareggi.
  2. Il Bologna ha vinto due volte contro l’Inter negli ultimi 3 anni, ma entrambe in trasferta.
  3. L’ultimo successo del Bologna al Dall’Ara contro l’Inter in Serie A risale al febbraio 2002.
  4. E’ caldo! Il Bologna arriva da due successi consecutivi.
  5. Bologna (51.5%) e Inter (51.2%) sono le due formazioni che hanno finora registrato la miglior percentuale di tiri nello specchio nella Serie A
  6. Occhio a Sansone! Nicola Sansone del Bologna ha segnato quattro reti contro l’Inter in Serie A TIM, contro nessun’altra squadra ne conta di più nella competizione.

INTER

PILLOLE STATISTICHE:

  1. L’Inter ha vinto le ultime 8 partite di campionato.
  2. Bologna e Inter sono le due squadre che in questa Serie A TIM hanno incassato meno reti nell’ultimo quarto d’ora di partita.
  3. Romelu Lukaku può diventare il settimo giocatore nella storia della Serie A TIM a segnare almeno 20 gol in 2 stagioni consecutive con la maglia dell’Inter.
  4. L’Inter con l’Atalanta è la squadra ad aver segnato il maggior numero di gol in Serie A. 65 in 28 gare.
  5. La squadra di Conte è quella ad aver segnato il numero maggiore di gol di testa. 13 fino a questo momento.
  6. La squadra di Conte è al primo posto anche nella classifica cross effettuati e utilizzo corsie laterali.

ULTIMI RISULTATI: (1-3)
MARCATORI:
 (Vignato;Lukaku-Hakimi-Hakimi)

BOLOGNA

DA SCHIERARE: Sansone; Soriano; Tomiyasu;
DIFFIDARE: Soumaro;
SORPRESE: Barrow; Schouten

INTER

DA SCHIERARE: Lukaku; Martinez; Barella; Hakimi;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Eriksen; Sanchez;

PROBABILI FORMAZIONI

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow.

Squalificati: Palacio
Indisponibili: Hickey, Santander, Skorupski

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

Squalificati: nessuno
Indisponibili: D’Ambrosio, Vidal