Boca schiaccia sassi: finisce 1-7 con il Velez. In goal anche l’ex Juve

Guarda i goal della partita (QUI SOTTO)

, Boca schiaccia sassi: finisce 1-7 con il Velez. In goal anche l’ex Juve

In goal anche l’Apache Tevez!

Carlos Alberto Martínez Tévez, o come ci piace ricordarlo, l’Apache, ha timbrato il cartellino nell’ultimo turno di Copa de la Liga Profesional argentina vinto per 7-1 contro gli avversari del Velez. Nel tabellino finiscono anche Gonzalo Maroni, ex Samp e autore di una doppietta, due reti anche per Villa, una per Cardona e Campunzano.

Tevez alla Juve: i numeri

L’Apache, arrivato alla Juve nell’estate del 2013 dal Manchester City, fa il suo esordio con la maglia bianconera segnando e vincendo la Supercoppa italiana. Tevez si dimostra fin da subito trascinatore della Juventus segnando ben 19 reti nella prima stagione e 20 nella successiva, consegnando il terzo e il quarto titolo consecutivo alla squadra allenata dall’allora tecnico Antonio Conte, ora ai rivali dell’Inter. Tevez lascia la Juve nel 2015, tornando in Argentina, al Boca Juniors, squadra che lo ha lanciato e a cui deve tutto.

Apache cuore d’oro

Tevez, inoltre, ha sempre combattuto contro la povertà essendo lui stesso cresciuto in un barrio di Buenos Aires, dove sarebbe potuto diventare facilmente un criminale se non fosse stato per il calcio che gli ha letteralmente salvato la vita. L’Apache non ha mai dimenticato la sua gente organizzando spesso opere di beneficienza e spendendo sempre buone parole anche in tempi di pandemia:

noi calciatori possiamo non guadagnare, la povera gente no“.

TEVEZ