Augello guida le 5 scommesse in difesa

augello, Augello guida le 5 scommesse in difesa
Db Genova 05/07/2020 – campionato di calcio serie A / Sampdoria-Spal / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Tommaso Augello

Mert Muldur (LAZIO-SASSUOLO). In tanti hanno scommesso in sede d’asta sulle prestazioni dell’esterno agli ordini di De Zerbi e in tanti con il passare delle giornate si sono ricreduti, almeno dal punto di vista bonus dopo le prime 18 giornate. Muldur spesso in ballottaggio con Tojan in questa stagione dopo una partenza in sordina, sembra essersi riguadagnato i gradi per mantenere la titolarità di ruolo. Ora servono i suoi bonus, ora servono le sue discese sulla fascia destra, ora servono quelle caratteristiche offensive messe in luce nella scorsa stagione. Il fantamercato si avvicina e questa potrebbe essere una delle ultime occasioni per non diventare un oggetto di scambio.

Wilfried Singo (BENEVENTO-TORINO). Una delle poche piacevoli sorprese di questo Torino e anche una delle poche sicurezze per i fantallenatori che hanno deciso di scommettere sulla retroguardia granata. Le sue qualità palla al piede non fanno più notizia, come del resto i suoi funambolici dribbling con cui mette a sedere fior di giocatori, quello che però ora ci aspettiamo da lui sono i bonus. Contro un Benevento rimaneggiato e stanco dopo un mese da incorniciare, il Torino potrebbe regalare subito i primi 3 punti al neo allenatore Nicola e perchè non pensare a Singo come protagonista di questa nuova pellicola.

Nikola Milenkovic (FIORENTINA-CROTONE). La difesa ospite ha dimostrato di subire oltremodo le palle inattive e quindi affidarsi alle due torri di Firenze potrebbe rivelarsi molto proficuo. Milenkovic dopo una partenza da vera rivelazione del campionato sembra essersi smarrito tra le ombre viola scese in campo negli ultimi mesi. Una scommessa da prendersi anche perchè diciamocelo, se non lo schieriamo contro il Crotone o siamo fessi o siamo…

Tommaso Augello (PARMA-SAMPDORIA). L’esterno sinistro agli ordini di Ranieri tra i nostri consigli già nella scorsa settimana, torna a farci compagnia dopo l’assist messo a segno. Puntiamo ancora una volta su di lui sia per forma che caratteristiche del match. Sulla fascia dovrà confrontarsi con Busi, uscito decisamente malconcio dal punto di vista mentale dal match contro il Sassuolo e ancora un po’ acerbo per il nostro campionato. Gli strappi del numero 3 potrebbero essere la chiave vincente per portare a casa i 3 punti e questo Tommaso lo sa.

Charalampos Lykogiannis (GENOA-CAGLIARI). Dopo aver fatto copia incolla del nome, giusto per non sbagliare, partiamo con le motivazioni che ci hanno spinto a consigliarvi l’esterno low cost del Cagliari. Le sue valutazioni nelle ultime gare sono più da mani nei capelli che da tutti in piedi sul divano, e questo dovrebbe obbligarci a lasciarlo ai box, vero Guido? Ma noi abbiamo deciso di ragionare più sul match che sulla forma, ed è eccolo quasi per magia tra le nostre scommesse. Ci aspettiamo una gara decisa più da episodi che da vere manovre avvolgenti e quel suo vizio da calcio piazzato potrebbe tornare molto utile. Educatissimo!