Atalanta-Lazio: analisi del match

atalanta lazio, Atalanta-Lazio: analisi del match
GEWISS STADIUM, BERGAMO, ITALY – 2020/02/15: Josip Ilicic of Atalanta BC looks on during the Serie A football match between Atalanta BC and AS Roma. Atalanta BC won 2-1 over AS Roma. (Photo by Nicolò Campo/LightRocket via Getty Images)

ATALANTA-LAZIO: ANALISI DEL MATCH

ATALANTA
La squadra allenata da Gasperini è imbattuta da sette gare di Serie A contro la Lazio (4 Vittorie, 3 Pareggi) e in particolare ha
vinto 4 delle cinque più recenti. La Lazio è la squadra contro cui l’Atalanta ha vinto più volte in Serie A TIM: 36, 22 delle quali in incontri casalinghi. Se dovessimo calcolare una classifica in base ai punti raccolti nelle seconde frazioni, l’Atalanta con 34, la Lazio con 36 seguono l’Inter di Conte con 42 punti. Luis Muriel è il giocatore che ha segnato più gol in questa Serie A TIM rispetto a quanto creato in termini di Expected Goals (+4.4: 11 reti a fronte di 6.6 xG); lo seguono in questa classifica Ciro Immobile (+4.3) e Luis Alberto (+3.5) della Lazio. Gosens squalificato.

LAZIO
Le ultime quattro sfide tra Atalanta e Lazio in Serie A TIM hanno visto una media di cinque gol a partita (20 reti complessive). Un dato importante in chiave bonus, una sfida che potrebbe decidere di fatto la giornata. Possibile rientro tra i convocati di Luis Alberto, ma lo spagnolo dovrebbe sedersi in panchina e guardare giocare nel suo ruolo almeno per i primi 60 minuti Akpa Akpro. In attacco dovrebbero partire Correa e il solito Immobile con Caicedo che cercherà di recuperare in vista della trasferta di Bergamo. Ancora Reina tra i pali e il nuovo acquisto Musacchio che con grandi probabilità partirà dalla panchina.

ULTIMI RISULTATI: (1-4)
MARCATORI:
 (Caicedo; Gosens, Hateboer, Gomez (2))

ATALANTA

DA SCHIERARE: Zapata; Ilicic; Pessina; Romero; Muriel;
DIFFIDARE: – In questa tipologia di gare il bonus è sempre dietro l’angolo.
SORPRESE: Mahele;

LAZIO

DA SCHIERARE: Immobile; Milinkovic Savic; Lazzari;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Correa; Caicedo (claudicante)