Alvaro Morata guida le 5 sicurezze in attacco

Il bomber spagnolo della Juventus guida le 5 sicurezze da schierare in attacco.

morata, Alvaro Morata guida le 5 sicurezze in attacco

Alvaro Morata (Lazio-Juventus)

Dopo il gol realizzato in nazionale che ha concesso alla Spagna di qualificarsi per i prossimi mondiali in Qatar, Morata cerca il riscatto anche con la maglia della Juventus. Nonostante i moltissimi minuti concessi da Mister Allegri in quesa prima parte di campionato, Alvaro ha deluso in fantallenatori che avevano deciso di puntare su di lui. Infatti la punta spagnola al momento è ferma a soli 2 gol realizzati con una Fanta-media di 6,18. Il match con la Lazio potrebbe rappresentare un ulteriore trampolino di lancio verso una nuova rinascita sportiva, considerando anche le due reti messe a segno lo scorso anno proprio contro i biancocelesti.

Zlatan Ibrahimovic (Fiorentina-Milan)

I problemi fisici sembrano ormai messi alle spalle per Ibrahimovic. Il bomber svedese, dopo aver risposto alla chiamata della nazionale, è pronto a tornare al centro dell’attacco dei rossoneri. Nel derby non ha giocato la sua miglior partita stagionale (annullato dal trio difensivo interista), ma già contro la Fiorentina Zlatan potrebbe ritrovare la via del gol, complici soprattutto le numerose assenze per i viola.

Domenico Berardi (Sassuolo-Cagliari)

Le scorie della mancata qualificazione ai mondiali, che costringeranno l’Italia a giocare i playoff, potrebbero farsi sentire non solo nelle gambe, ma soprattutto nella testa di Mimmo Berardi. Il fantasista calabrese viene comunque da un buon periodo di forma, specialmente con la maglia del Sassuolo, grazie ai 5 gol ed i 2 assist in campionato, che lo collocano tra i migliori giocatori di reparto. Ulteriori bonus potrebbero arrivare dal prossimo match contro il Cagliari, dato che i sardi si trovano in netta difficoltà di gioco e di risultati e sono il fanalino di coda della classifica.

Marko Arnautovic (Bologna-Venezia)

Aveva bisogno di un normale periodo di riadattamento al calcio di un certo livello (dopo la parentesi cinese), ma ora Arnautovic sembra pronto a guidare il Bologna verso le posizioni alte di classifica. Gli uomini di Mihajlović arrivano al prossimo match di campionato contro il Venezia con 18 punti ed hanno l’occasione di incrementarli ulteriormente. Marko dopo le reti messe a segno contro il Cagliari e la Sampdoria, si è ripetuto anche nelle due partite giocate con l’Austria contro Israele e Moldavia realizzando tre gol ed un assist. Per questi motivi abbiamo deciso di inserirlo tra le certezze da schierare in attacco.

Tammy Abraham (Genoa-Roma)

Nonostante provenisse dalla Premier League, campionato totalmente diverso per ritmo e tipo di gioco dalla Serie A, Abraham sembra essersi adattato perfettamente alle idee tattiche di Mister Mourinho. I gol realizzati al momento, sono pochi per una punta centrale (solo 3), ma il lavoro “sporco” che compie Tammy durante il corso delle partite risulta determinante per il bene della squadra. Visto l’impegno esterno della Roma, contro un Genoa fresco di cambio allenatore, abbiamo deciso di inserirlo tra le sicurezze di reparto, convinti che possa avere buone possibilità di andare in rete.

Scritto da Redazione Fantacalcio - Guarda la Redazione