A Pozzecco l’Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber

pozzecco, A Pozzecco l’Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber

Emanuele e Fabio di CFVB sono partiti per la Sardegna e più precisamente per Sassari, per consegnare a Gianmarco Pozzecco il secondo Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber.

Gianmarco Pozzecco tra parquet e fantasia

La community di Schiaccio e Non Faccio Fatica sulle pagine Instagram e Facebook di riferimento ha di fatto chiesto di consegnare il secondo Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber ad un vero mito nella scena cestistica italiana. Gianmarco Pozzecco, che da giocatore illuminava di fantasia i parquet dello stivale e che con il suo carattere sempre fuori dalla linea dei 6,75 ha regalato ai giornali inchiostro anche all’esterno del palazzetto, oggi è forse il coach più atipico dell’intera scena tricolore. L’eclettico allenatore di Sassari è senza dubbio l’uomo giusto per l’Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber. Perchè? Per tutto!

Clamoroso, questo il titolo del nuovo libro di Gianmarco Pozzecco

pozzecco, A Pozzecco l’Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber

Ema CFVB e Fabio CFVB hanno approfittato dell’occasione unica della presentazione del nuovo libro di Gianmarco Pozzecco per consegnarli l’Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber. “Clamoroso” questo il titolo dell’opera prima del coach della Dinamo Sassari che da pochi giorni ha invaso le librerie di tutta Italia. Con la scusa di farsi fare un autografo i due volti della community di CFVB si sono messi in fila e al momento della firma il “POZ” li ha subito riconosciuti. L’esperienza tra le fila della Dinamo Sassari durante la Finale Scudetto, la convocazione senza debutto di Ema e Fabio aveva portato in città e nel palazzetto una buona dose di simpatia e “sana ignoranza”, un mix importante per stemperare il clima teso della sfida a capitoli contro Venezia.

La consegna dell’Oscar di Che Fatica la Vita da Bomber a Gianmarco Pozzecco.