8 Videogiochi più semplici di sempre

Ti sei mai chiesto quali sono i titolo più semplici degli ultimi tempi?

La Classifica: gli 8 videogames più facili

Cosa si intende per gioco facile? Forse un titolo dove le skills, la pazienza e la competitività non servono, ma dove bisogna giocare come se si stesse guardando un film, lasciandosi travolgere dall’emozione e dalla trama spettacolare, oppure un gioco dove non abbiamo particolari obiettivi, e dobbiamo solo prendere decisioni per conto del protagonista.

8. The Stanley Parable

Pubblicato da Galactic Cafe, il gioco si può riassumere come un “simulatore di camminata” in prima persona, induce a seguire Stanley, un impiegato che non ha mai trovato la sua strada. Ad un tratto si ritrova da solo, affiancato solo dalla voce del narratore, di cui non sa se seguire i consigli. Il giocatore dovrà semplicemente scegliere cosa il protagonista debba fare senza sapere le conseguenze della scelta.

7. Dear Esther

Il gioco sviluppato da The Chinese Room, non è il solito gioco, anzi all’interno di esso non è proprio presente nessuna attività o enigma da risolvere, bisogna solo vagare per un’isola senza nome, ascoltando la voce di un uomo che legge delle lettere della moglie defunta. L’unico pregio si basa nell’intreccio tra qualità grafica e la narrativa emozionante.

6. Heavy Rain

Realizzato dallo studio francese Quantic Dream, in esclusiva per PS3. Il titolo si gioca in terza ed è ambientato in un’atmosfera tenebrosa e cupa, dove si predilige la trama e le emozioni che trasmette, a discapito del gameplay. Nel videogioco si incalzano i panni di 4 personaggi, che devono risolvere una fila di omicidi infantili, mentre al giocatore ricade la sentenza di ogni decisione, fino ad arrivare ad uno dei 20 finali possibili.

5. Firewatch

Una montagna da esplorare e un uomo con una radio. Così si presenta il titolo sviluppato da Campo Santo Productions, dove interpretiamo Henry, una guardia boschiva, il cui unico collegamento con la società è la voce di una sua collega, che lo aiuta a proteggere il bosco dagli incendi. Il gameplay si basa principalmente sull’esplorazione e sulla risoluzione di piccoli enigmi, inoltre il giocatore può scegliere come approcciarsi con la collaboratrice e le scelte possono variare il rapporto tra i due.

4. What Remains of Edith Finch

Il dramma attende l’uomo alla fine di un viaggio fatto di scelte sbagliate, oppure è legata indissolubilmente al suo destino? Così inizia questo titolo, in cui incalziamo i panni dell’ultima figlia di una famiglia afflitta da una maledizione, che porta inesorabilmente alla morte dei familiari. La giovane, tornando cresciuta alla famiglia, vuole svelare i misteri attraverso drammatici epiloghi e corridoi labirintici, in cui attraverso dei flashback e dei mini-giochi scopre come siano morti tutti i componenti della amata famiglia. Un titolo avvincente e misterioso, ma allo stesso tempo molto triste.

3. Abzu

Un gioco che fa della sua bellezza grafica il punto più forte. Abzu è un esplorazione in terza persona, che ci porta a vedere le bellezze dell’oceano accompagnati da una delle colonne sonore più azzeccate per un videogioco. Molte persone lo definisco un’ opera d’arte digitale, e inoltre è davvero un titolo interessante e rilassante.

2. Journey

In esclusiva per PS4, proprio come da titolo, il gioco è concentrato su un proprio e vero viaggio, pace e tranquillità sono il punto forte di questo videogioco, in cui dobbiamo inoltrarci in un deserto ultraterreno, dove la colonna sonora riporta una sensazione di magia mentre vaghiamo la mappa senza una meta precisa. Il gameplay si concentra verso esplorazione rispetto alla risoluzione dei problemi.

1. The Walking Dead

Realizzato da Telltale Games, e attualmente disponibile per tutte le console, PlayStore e AppStore, è un videogioco basato sulla serie tv, in cui il giocatore, deve intraprendere finali alternativi a quelli della serie. Il gioco fa incalzare i panni di Lee il cui obiettivo è proteggere Clementine da una apocalisse zombie. A differenza dei precedenti, sono presenti anche delle piccole task da svolgere e piccoli enigmi da risolvere ma nulla di complicato e alla portata di tutti.