5 sicurezze in difesa da schierare nella 10° giornata

5 sicurezze in difesa, 5 sicurezze in difesa da schierare nella 10° giornata
5 sicurezze in difesa, 5 sicurezze in difesa da schierare nella 10° giornata

Konstantinos Manolas (CROTONE-NAPOLI). Il numero 44 del Napoli arriva da una prestazione perfetta contro la Roma all’Olimpico e diciamocelo gli è mancato solo il gol. Un difensore di grande personalità ma che ancora non riesce a dare piena continuità alle sue prove. La sua forma e l’avversario ci obbligano a consigliarvelo come prima scelta anche perchè tolto Simy sempre appostato sul primo palo nei calci d’angolo contro, il Crotone non propone in rosa grandi saltatori. Con Kulibaly sicurezza da schierare.

Theo Hernandez (SAMPDORIA-MILAN). Diciamo che davanti si troverà uno dei laterali più veloci di questo campionato ma con gravi carenze in fase difensiva. Sulla carta il buon Theo è da schierare con il pilota automatico ogni gara e in questa a maggior ragione. Giocatore da salvare a vita nell’undici ideale contro qualsiasi avversario. Non sarà mica una novità!

Achraf Hakimi (INTER-BOLOGNA). Tanti fantallenatori delusi dal suo inizio di stagione del resto anche Conte non sembra essere molto felice del rendimento dell’esterno ex Borussia. 9 gare disputate 1 gol e 2 assist non sono comunque da buttare via. Dovrebbe partire titolare salvo sorprese dell’ultimo minuto e secondo noi contro Hickey (ottima sorpresa), dovrebbe prevalere. Non è ancora arrivato il momento di scambiarlo a caso, ma quello di esaltarlo schierandolo titolare nel vostro 11.

Matthijs de Ligt (JUVENTUS-TORINO). 2 solamente le partite disputate dal gioiellino olandese in questa stagione ma sempre al di sopra della sufficienza. Nella scorsa stagione a segno 4 volte di cui una guarda a caso proprio nell’1-0 finale nel derby della Mole. Sarà difficile ripetersi, ma sulla sua prestazione non abbiamo dubbi. Pronti a svettare?

Nikola Milenkovic (FIORENTINA-GENOA). Il periodo della Fiorentina non è di certo dei più semplici ma in tutto questo il difensore centrale su 9 partite disputate è andato sotto la sufficienza solamente 2 volte. Una delle pochissime sicurezze di questa squadra, uno di quelli da schierare sempre con squadre di seconda fascia. Aspettando i bonus!