5 sicurezze da schierare in attacco

5 sicurezze in attacco, 5 sicurezze da schierare in attacco

Duvan Zapata (BOLOGNA-ATALANTA). Come vi avevamo già anticipato nella scorsa giornata il buon Zapata è tornato decisivo per i colori nerazzurri di Bergamo. Un giocatore che ha vissuto un inizio di stagione non semplice ma che oggi è tornato a muoversi con la sicurezza della scorsa stagione. Con un Ilicic così ispirato Duvan dovrebbe trovare più facilità a crearsi lo spazio giusto per colpire.

Domenico Berardi (SAMPDORIA-SASSUOLO). Senza alcun dubbio il giocatore più in palla di tutto il Sassuolo. Il mancino agli ordini di De Zerbi ci sembra essere l’unica vera sicurezza da schierare in questo momento. Calci piazzati, tiri a giro e fantasia al servizio dei fantallenatori. Piccola nota: nella scorsa stagione contro la Sampdoria aveva siglato una tripletta.

M’Bala Nzola (SPEZIA-GENOA). Il terminale offensivo dello Spezia sta attraversando un periodo fatto di gol e assist e nella sfida contro il Genoa va schierato per “caldanza” e calendario. Le statistiche parlano chiaro lo Spezia si affida a lui per il 90% delle occasioni da gol e M’Bala ha una media realizzativa incredibile. In terza slot va schierato.

Alvaro Morata (JUVENTUS-FIORENTINA). L’attaccante spagnolo continua a confermarsi gara dopo gara e il suo apporto alla stagione bianconera è semplicemente formidabile. Con CR7 sembra aver trovato una buona alchimia e questo è testimoniato dai due assist e il gol messo a segno a Parma. Non schierarlo contro la Fiorentina sarebbe una semplice follia.

Rafael Leao (MILAN-LAZIO). La squadra di Pioli si affiderà alla sua freschezza fisica e alla sua funambolica fantasia. Diciamo che questa è una prova del 9 per l’attaccante rossonero e questa potrebbe essere per il suo futuro la sfida da vincere per conquistarsi un posto da titolare vicino a Ibrahimovic. La cosa che ci fa paura è la sua continutà nelle prestazioni ma come non inserirlo nei consigliati dopo la prestazione messa in campo contro il Sassuolo.