25° giornata: 15 scommesse da azzardare al Fanta

Il difensore del Verona Federico Dimarco guida le 5 scommesse per il reparto difensivo.

, 25° giornata: 15 scommesse da azzardare al Fanta
Roma 12/12/2020 – campionato di calcio serie A / Lazio-Hellas Verona / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Federico Dimarco

Federico Dimarco (BENEVENTO-VERONA). Il Verona nella 25° giornata di campionato giocherà in trasferta sul difficile campo del Benevento. La squadra di Juric dopo il pareggio più che meritato contro la Juventus cercherà in tutti i modi di mantenere la striscia di risultati positivi, per non perdere la marcatura asfissiante sulle prime della classe. Nella scorsa gara Federico è uscito dal campo troppo presto a nostro avviso, per la prova effettuata fino a quel momento, ma riconosciamo al tecnico ex Genoa l’importanza ai fine del risultato di quella mossa. Torna nei 3 di difesa alle spalle di un ritrovato Lazovic ma il supporto del “sovrappositore” per eccellenza di questa Serie A non verrà a mancare di certo. Un giocatore che in FIFA avrebbe senza dubbio la skill sempre attiva come infaticabile, propone però tra i piatti della casa anche un mancino educato abituato a battere i calci piazzati che incrementa a livello esponenziale le motivazioni per schierarlo tra i titolari di giornata.

Cristian Romero (ATALANTA-CROTONE). Nell’ultima gara il vice di Gasperini l’ha richiamato senza sosta per tutti i 90 minuti per quella posizione troppo avanzata che naturalmente l’argentino prende in campo. Con il ritorno del Gasp il rischio di vederlo sbloccarsi per andare avanti aumenterà, anche perchè diciamocelo l’allenatore della Dea è l’uomo rischio (con testa) per eccellenza. Al centro della difesa sembra aver trovato la giusta sicurezza, e i suoi innumerevoli anticipi sugli attaccanti di turno ne fanno una prova lampante. Noi puntiamo sulla sua voglia di incidere sul match, su quelle caratteristiche da attaccante puro oscurate solamente dalla sua posizione in campo. Scommessa? Forse già una sicurezza.

Davide Calabria (MILAN-UDINESE). Guardando i match in programma e gli incroci di questa giornata, la scelta di schierare l’esterno destro rossonero potrebbe essere molto di più di una semplice scommessa. Sulla sua corsia di competenza dovrà confrontarsi con un giocatore muscolare come Zeegelaar che non sta di certo sfigurando in questa stagione a tinte bianconere. L’esperienza e la forma fisica di Calabria però non dovrebbero deludere i suoi fantallenatori e perchè no regalare anche delle gioie inaspettate. Fino a questo momento il numero 2 Milan ha collezionato 2 gol e 1 assist, numeri da tenere in considerazione e che potrebbero migliorare con il passare dei minuti.

Joakim Maehle (ATALANTA-CROTONE). Il classe ’97 sta crescendo partita dopo partita e diciamo che sta sfruttando al meglio l’assenza di Hateboer. L’esterno destro dopo una partenza claudicante sta trovando maggior fiducia e sta migliorando la maggior parte delle statistiche in riferimento ai palloni giocati nella metà di campo avversaria. La prova contro la Sampdoria, il primo assist e il primo gol poi annullato dal VAR per una posizione di fuorigioco di Gosens ci hanno spinto a proporvelo tra le scommesse di giornata per il reparto difensivo. Velocità, intelligenza tattica e quel briciolo di incoscienza che a noi fantallenatori piace tanto. Contro il Crotone va schierato e gli va data la giusta fiducia guadagnata con il passare dei minuti.

Diego Godin (CAGLIARI-BOLOGNA). Dopo il 7 in pagella nell’ultima gara ve lo riproponiamo tra le scommesse di giornata. L’ex Inter ve lo consigliamo non tanto per la fase difensiva, decisamente impegnativa contro i velocisti di casa Bologna ma per gli episodi che potrebbero presentarsi nel corso del match da calci piazzati. Valutando la formazione del Bologna al centro della difesa mancherà un pilastro di Sinisa, il buon Danilo, un vero spazzino d’area a tutte le altezze e al suo posto potrebbe giocare un toro di centrocampo come Medel, ma con chiare lacune nel gioco aereo. Ecco allora che le torri della scacchiera di Semplici potrebbero diventare una delle mosse da proporre con insistenza nell’area avversaria. Aspettando un’incornata di Diego.