15 Sicurezze da schierare al Fanta

15 sicurezze da schierare al Fantacalcio per provare a fare la differenza in questa 23° giornata di campionato.

, 15 Sicurezze da schierare al Fanta
Mg Bologna 28/09/2020 – campionato di calcio serie A / Bologna-Parma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Takehiro Tomiyasu

Takeiro Tomiyasu (SASSUOLO-BOLOGNA). Alla faccia di Holly e Benji. Takeiro è l’esempio più importante in questo momento che i calciatori giapponesi forti esistono e non sono solo cartoni animati. Ormai da settimane ci affidiamo alla sua forma e alla sua crescita esponenziale e l’esterno destro del Bologna non sembra avere nessuna voglia di mollare. I portatori sani di fosforo, si ricorderanno che all’andata contro il Sassuolo non fu per il giapponese una giornata facile, anzi decisamente da dimenticare con la rete nella propria porta da malus assicurato. Tomiyasu non l’ha dimenticato e contro i neroverdi farà di tutto per far dimenticare ai suoi fantallenatori quell’intervento alla Banzai. Schierare Takeiro oggi è una sicurezza e noi per questo lo ringraziamo. Arigato.

, 15 Sicurezze da schierare al Fanta
Db Torino 25/01/2020 – campionato di calcio serie A / Torino-Atalanta / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Robin Gosens

Robin Gosens (ATALANTA-NAPOLI). Non ci sarà Lozano da tenere d’occhio su quella fascia e quindi le batterie potrebbero essere usate dall’esterno tedesco solo ed unicamente a livello offensivo. Un giocatore che in questa tipologia di gare è sempre in grado di fare la differenza, grazie ai suoi inserimenti da quinto alle spalle dei difensori. All’andata finì 4-1 per il Napoli, ma gli infortuni potrebbero pesare e non poco su questa gara. L’Atalanta in Sardegna ha dimostrato di aver fatto un gradino ulteriore per diventare grande, vincere le gare nei minuti finali. Scocca la freccia Robin!

Merih Demiral (JUVENTUS-CROTONE).Tu top ma anche io bene“. Si possiamo dirlo, Demiral è in un buon periodo di forma. La sua fase difensiva sta prendendo corpo con il passare dei minuti e il suo carattere esuberante potrebbe trovare giovamento sotto porta. Puntare su di lui potrebbe essere una scommessa per chi lo vede titolare nella formazione che affronterà il Crotone ma invece per chi ha visto le sue ultime gare è una sicurezza. In questa giornata fatta di big match e gare dal risultato tutt’altro che deciso, puntare su un panchinaro di lusso come il turco potrebbe rappresentare quella mossa da intenditore che non ti aspetti. Demiral contro il Crotone va schierato nella speranza che la frase sui social sia ” Tu bene ma anche io TOP”.

Davide Zappacosta (GENOA-VERONA). Una partita dall’esito impronosticabile se consideriamo il momento delle due squadre e le caratteristiche di gioco proposte dai due allenatori. Basiamo la nostra analisi sulle prove di Zappacosta nell’ultimo periodo e sulle occasioni create dall’esterno dei grifoni. Le sue percussioni su quel lato sono una delle armi più produttive di questa squadra, e le sue discese ad alta velocità potrebbero mettere in grande difficoltà la retroguardia orfana di Dimarco. Puntare su di lui in questa gara ci sembra una mossa sicura in vista del turno.

Hernandez vs Hakimi (MILAN-INTER). Tornano a confrontarsi due, dei tre esterni più forti di questo campionato, e la lotta non sarà di certo semplice. Il derby fa vita a sè, lo sappiamo, ma non facciamo scelte strane questi due vanno salvati in formazione a settembre e buttate le password per tutta la stagione. I numeri ci dicono che Theo in 19 gare ha segnato 4 gol e ha effettuato 4 assist, con un calo di prestazione evidente dalla 15° giornata. Hakimi invece a livello di bonus singoli ha soddisfatto maggiormente i fantallenatori che hanno creduto in lui: 22 gare disputate, 6 gol all’attivo e 4 assistenze. Sarà il loro derby, sarà il derby delle corse alla Bolt e degli inserimenti improvvisi. Schierate e godeteveli.