[VIDEO] Cattivissimi Bomber: Stam

-Bomber cattivissimi-

STAM-IBRAHIMOVIC-MILAN-JUVENTUS

Una nuova rubrica inizia oggi su #CFVB, come potrete aver intuito dal titolo, beh parleremo di quei giocatori famosi per la loro “grinta”, la loro “garra charrua”, la loro “competitività”, insomma famosi perchè spaccavano le gambe agli avversari…

Ce ne sono tanti tra cui scegliere e piano piano andremo a raccontarveli tutti, ma per iniziare abbiamo pensato a lui:

Nato a: Kampen (Olanda)
Il: 17/07/1972
Altezza: 191 cm
Peso: 92 kg
Ruolo: difensore centrale
Caratteristiche: non percepisce il dolore
Segni particolari: li lascia agli altri
Se non avesse fatto il calciatore: strozzino

Per i meno esperti di violenza fisica, per i più giovani che non hanno potuto ammirarne le gesta, stiamo parlando di sua onnipotenza JAAP STAM!

Difensore dalle straordinarie doti fisiche, paura nessuna, anche solo a guardarlo ti veniva voglia di cambiare strada!
Una carriera invidiabile che tra le altre, lo vede vestire le maglie di PSV, Manchester United, Lazio (la grande Lazio dei primi 2000), Milan ed Ajax, oltre a quella degli “Orange” d’Olanda!

Ultimamente ha rilasciato un’intervista in cui diceva che i calciatori avversari avevano molto timore di lui, tanto che spesso, lui commetteva fallo e gli altri chiedevano scusa!

Un aneddoto su tutti riassume ció che è stato Jaap Stam, siamo all’Europeo del 2000, l’Olanda padrone di casa affronta la Repubblica Ceca, Stam è al centro della difesa come suo solito! All’improvviso un contrasto aereo, Jaap (Jakob all’anagrafe) atterra ed il sangue inizia a segnargli il viso,
medico sociale dell’Olanda: “Jaap devi uscire, hai il sopracciglio rotto…”
Stam: “Uscire? Cucimi qui…”
Medico: “Jaap, non posso cucirti qui a bordo campo!”
Stam: “Cucimi qui ho detto…”

Lapidario, non era uno di molte parole… L’immagine che ne seguì è storia, il medico tremolante che cuce il gigante e lo sguardo di Stam, fermo, fisso alla telecamera, immobile ed impassibile, il dolore non era affar suo…

Altro breve aneddoto riguarda il glorioso Pietro Parente, che ai tempi dell’Ancona ebbe la grandiosa idea di andare a muso duro contro Jaap dopo un contrasto…
Stam lo afferró per il collo urlandogli qualcosa in faccia, Parente rischió lo svenimento… Il video impietoso dice tutto…

Questo era Stam, un difensore d’altri tempi, fisico e potente, senza mezzi termini e senza buone maniere!
Oggi tenta di fare l’allenatore (fin’ora con pochi risultati) ma andate voi, se volete, a dirglielo!


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Ecco perchè la chiamano Garra Charrúa

Condividi questa notizia: