Video – Segna, esulta e si spacca il crociato: l’esultanza di Mueller è tragicomica!

C’è chi si giocherebbe una gamba per un gol all’esordio, ma pare che Nicolai Mueller dell’Amburgo abbia preso tutto troppo alla lettera.

Segna, esulta e si fa male: l’esultanza di Mueller è tragicomica!

Siamo all’ottavo minuto della partita tra Amburgo e Augusta valida per la prima giornata della Bundesliga. Cross dalla destra, Mueller apre il piattone e mette la palla in rete. Tutto molto normale, calcisticamente parlando. Se non fosse che il tedesco, preso dall’euforia del gol, si esibisce in una serie di volteggiamenti degni di una Carla Fracci all’uscita dell’Oktoberfest. La caduta a terra, però, è fantozziana.


Il risultato? Sei o sette mesi di stop più anni di prese in giro da parte di tutto il pianeta calcistico.
Sicuramente ai nipotini, mostrando le cicatrici dell’intervento, racconterà di essersi rotto il crociato in un contrasto tra lui, Ibrahimovic, l’incredibile Hulk e un pilone dell’Allianz Arena ma i pargoli a quel punto tireranno fuori lo smartphone con il video del povero zio e lo inchioderanno.

Nicolai #Muller anotó para el #Hamburg y se lesionó de ligamento cruzado tras su festejo. 😱

Un post condiviso da Cancheros! ⚽️🔟 (@cancheros10) in data:

A noi non resta che fare un grosso “in bocca al lupo” al buon Nicolai e sperare che al prossimo gol si limiti a gridare ‘gol’,  ma senza esagerare per evitare danni alle corde vocali. Non si sa mai…

Teto

Condividi questa notizia: