Top e flop Juventus-Lazio: Immobile show, Juventus ancora in ferie

Supercoppa italiana che vede di fronte le due squadre finaliste della Tim Cup della scorsa stagione.

Juventus – Lazio 2-3: la partita

Partita subito a ritmi alti con la Juve che parte forte ma che dopo 15 minuti si spegne lasciando campo a una Lazio che sembra in una grande condizione e che domina per buona parte della partita: meritatissimo il doppio vantaggio biancoceleste con Immobile. Incredibile la rimonta dei bianconeri, prima su punizione e poi su rigore, di Dybala che trova il 2-2 quando la partita sembrava chiusa, ancora più incredibile la rete finale allo scadere del recupero di Murgia, che consacra la squadra di Simone Inzaghi come vincitrice.

Juventus – Lazio 2-3: i top e i flop

TOP JUVENTUS

Dybala: primo tempo sottotono per il fantasista argentino che però dalla metà della ripresa si accende e guida la sua squadra verso una provvisoria e vana rimonta. 7 Il gioco di parole è scontato: #mainaJOYA

Douglas Costa: il brasiliano entrato nel secondo tempo è l’unico ad avere qualche spunto importante grazie al suo estro e ad una velocità supersonica. 6,5 arma nasCOSTA

FLOP JUVENTUS

Khedira: nel primo tempo sbaglia tutti i passaggi, nella ripresa in fase di gioco è più invisibile di un fantasma in una stanza bianca. 4 CALCIO DA GHOST

Cuadrado: perde una quantità di palloni più elevata dei capelli che ha in testa. 4,5 QUALCOSA NON CUADRA

Foto 2

De Sciglio: gioca non malissimo fino all’ultima azione della partita dove si fa dribblare da Lukaku, ribadiamo, da LUKAKU, causando in parte la rete laziale della vittoria. 5 DE SCHIFO

TOP LAZIO

Immobile: Ciro non perdona, nemmeno se i difensori che si trova di fronte sono i campioni d’Italia in carica. Doppietta e prestazione prodigiosa per lui. 7,5 SERATA MOVIMENTATA

Milinkovic Savic: i suoi inserimenti continui fanno venire alla retroguardia bianconera un mal di testa peggiore di quello di una serata passata a un concerto neomelodico. 7 OKI TASK

Luis Alberto: onnipresente come Maria De Filippi nei programmi televisivi, il centrocampista spagnolo sorprende tutti con una prestazione sontuosa. 7 KINDER SORPRESA

FLOP LAZIO

Marusic: il suo ingresso in campo è inutile come una felpa in estate. Provoca il rigore della effimera rimonta della Juventus con i suoi compagni di squadra che gli hanno dedicato le imprecazioni più fantasiose possibili. 5 INFILTRATO

Condividi questa notizia: