Top & flop Atalanta – Juventus 2-2: Caldara fa un dispetto ai bianconeri

La sfida della Domenica sera sembra vertere sulla solita direzione coi bianconeri al doppio vantaggio dopo meno di mezz’ora grazie anche alla debole marcatura di Spinazzola che fa il gesto dell’ombrello verso Gasperini; per lui si prospetta un posto in tribuna VIP per le prossime gare. A riaprire la partita ci pensa un altro giocatore di proprietà della Juve, Mattia Caldara, che i tifosi bianconeri aspettano già sotto casa con coltelli e forconi. Finisce 2-2 col pareggio di Cristante e con Dybala che ha un vuoto di memoria e credendo di essere nella passata stagione, sbaglia il rigore facendo imprecare i suoi fantallenatori.

Top Atalanta

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport e spazio all'apertoCaldara: il difensore bergamasco ha talmente tanta personalità che va in pressione perfino sul terzo portiere della Juventus seduto comodamente in tribuna. 7 GIUDA

Gomez: finge di non essere in forma per far sì che quella mummia di Cornelius esca dal campo, poi complice anche l’effetto del mate che aveva bevuto poco prima della partita, manda allo sbaraglio gli avversari saltando uomini con la stessa facilità con la quale Mario Bros salta sui tubi. 7 FEKIR CONOSCI IL PAPU?

Cristante: dopo aver cazzeggiato in metà Serie A decide di fare il fenomeno svettando tra i centrali bianconeri. 7 CRISTANTE PERICOLO COSTANTE

Flop Atalanta

Cornelius: è talmente inutile nella partita che dopo poco tempo decide di abbandonare il campo e provare il nuovo Fifa 18 (gioca ad Atalanta- Juventus ma schiera Petagna titolare). 5 CHI L’HA VISTO

Spinazzola: ringrazia mister Gasperini che lo ha voluto fortemente tenere in squadra, concedendo la conclusione vincente dapprima a Bernardeschi e poi a Higuain. 5,5  V PER VENDETTA

Freuler: prestazione non troppo convincente per il centrocampista dell’Atalanta che però da ignoranti non sappiamo nemmeno chi sia e come si pronunci il suo cognome. 5,5  FROILER ?

Top Juventus

Borsetta, gonna e maniche fuori misura: le stravaganze di BernardeschiBenatia: dopo aver praticato il digiuno per il Ramadan, decide di fare una colazione sostanziosa con cereali e Cornelius; sempre e comunque in anticipo. Questa sua tendenza però lo porterà ad aspettare 2-3 ore le donne con cui avrà un appuntamento. 7 BENE MA NON BENATIA

Bernardeschi: la serata di Federico (prima da titolare con gol e assist) riassume la stessa soddisfazione di quando nello stesso week-end prendiamo la schedina e vinciamo al fantacalcio…. con la differenza che questa situazione è reale. 7 BERNARDESKILLS

Higuain: finalmente Gonzalone esce dal suo periodo buio; mette a segno un gol e la sua squadra pareggia e perde la testa della classifica. Come potrebbe andare meglio? 6,5  UTILISSIMO

Flop Juventus

Buffon: la Juventus gestiva la partita in tranquillità fin quando Gigi sogna di aver giocato GOL alla Snai e regala il pallone dell’ 1-2 al suo futuro compagno di squadra.  5 BUFFONE

Lichtsteiner: dopo aver fatto schifo per tutta la partita, il simpaticissimo Licht ricorda di non aver preso la solita amata ammonizione e decide quindi di compiere atti di bullismo sul Papu e di rendere inutile il gol di Mandzukic. 5 LICHT-STAYNERVOUS

Mandzukic: dopo 50 partite di fila da titolare capisce di essere un umano e sembra avvertire la stanchezza. Allegri, accortosi della situazione, prontamente lo sostituisce… a 10 minuti dalla fine della partita. 5,5 STANKOVIC

Condividi questa notizia: