Spalletti:”Totti non l’ho mandato via ma se n’è andato lui”

Dopo il posticipo tra Roma e Inter, Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky Sport, soffermandosi sul rapporto con Francesco Totti che ieri appena saputo che sarebbe arrivato ai microfoni ha preferito salutare e andare.

Non è vero che l’ho fatto smettere. La società sapeva che andavo via la stagione dopo e lui poteva continuare e invece ho smesso. Io da Trigoria non ho mandato via nessuno ma gli ho solo detto che non avrebbe fatto parte della panchina quel giorno lì.
Non volevo solo dirglielo davanti a tutti nello spogliatoio perchè era un giocatore importante. Siamo andati in sala riunione con Andreazzoli, Scala ed il team manager e gli ho detto che dopo cinque partite vinte non andava bene niente gli ho detto che non lo avrei mandato in panchina e lui se ne è andato. Tutte cose vere e c’erano i testimoni”

GUARDA IL VIDEO:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

[VIDEO] McTominay e il coccodrillo di Brozovic non riuscito

Condividi questa notizia: