Schürrle:”Come un pezzo di pollo mi ha rovinato la carriera”

Può sembrare strano ma è così.

A raccontarlo è lo stesso attaccante tedesco André Schürrle, intervistato dal Sun.
Ora in forza al Fulham di Claudio Ranieri confessa uno strano episodio avvenuto quando giocava al Chelsea allenato da Mourinho.

“E’ successo durante una trasferta in Polonia. Tutta la squadra mangiò del pollo e fui l’unico a non stare bene. Fui l’unico a stare male, tanto che dimagrii tanto fino a perdere 5 kg.
Avevo contratto la salmonella. Stavo male tanto che non riuscivo nemmeno ad alzarmi dal letto.”

Bello il gesto di Josè che il giorno della vittoria della Coppa di Lega: “Quando il Chelsea ha vinto la Coppa, Mourinho mi mandò un messaggio dicendomi che mi aspettava a Londra per festeggiare perchè in fondo la coppa l’avevo vinta anche io”.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Ecco cosa capita a lanciare una buccia di banana in campo

 

Condividi questa notizia: