Il PSG ridicolizza i propri giocatori

Durante la sosta delle Nazionali il club parigino decide di scherzare con i propri giocatori e di riscrivere alcune “regole”

Il fatto di aver 13 punti sulla seconda in classifica fa si che il Paris Saint Germain possa concedersi qualche momento di svago, è proprio per questo la società ha deciso di farsi beffe dei giocatori rimasti ad allenarsi con uno scherzo sui nuovi regolamenti.

L’attore in questione si è finto un dirigente della federazione calcio francese ed ha stilato questo vademecum.

  1. L’arbitro avrà una telecamera al collo con la quale potrà riprendere le reazioni dei calciatori e non si potranno più dire parolacce, la pena sarà un cartellino giallo
  2. Divieto di sputare in campo
  3. Divieto di avere capigliature strane
  4. Alzare la mano per parlare con l’arbitro
  5. L’esultanza dopo un gol dovrà durare al massimo 10 secondi

Godetevi le reazione di Dani Alves, Rabiot, Draxler…

GUARDATE IL VIDEO


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Shearer: “Lascia stare con il calcio…”

Condividi questa notizia: