Hernandez:”Non farei mai quello che ha fatto mio padre”

Il neo-laureato Campione del Mondo, Lucas Hernandez, attualmente in forza all’Atletico Madrid si racconta ad un’intervista a rilasciata a Le Parisien.

La trafila nelle giovanili nell’Atletico Madrid, l’esordio nel 2014 in Liga, la vittoria nel Mondiale scorso e le dichiarazioni di un’infanzia tutt’altro che facile.
Nemmeno la vittoria del Mondiale è stata in grado di riavvicinare Lucas al padre, lontano da lui da circa dieci anni.

L’intervista rilasciata a Le Parisien:
Non ho notizie di mio padre ormai da tempo, da quando avevo 12 o 13 anni. E nemmeno dopo che ho vinto i Mondiali ci sono state novità. E’ qualcosa di complicato e ora che anch’io sono padre ho capito quello che ha fatto: è venuto meno in maniera totale ai suoi doveri di genitore. Se un domani dovesse capitarmi di incontrarlo, ne parleremo. Ma di sicuro io non riuscirei mai a rinunciare a mio figlio per nulla al mondo, non riesco nemmeno ad immaginare una cosa simile”.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Scopriamo Laura Torrisi

Condividi questa notizia: