Neymar e l’accusa di stupro, ma lui si difende pubblicando la chat privata.

Un’accusa pesante nei confronti di Neymar. Una ragazza brasiliana, conosciuta tramite i social, lo ha denunciato per stupro alle autorità brasiliane. Le parole di Neymar.

I fatti sarebbero avvenuti a Parigi il 15 maggio, ma la donna avrebbe scelto di rivolgersi alla polizia brasiliana una volta rientrata nel suo paese e avrebbe sporto denuncia venerdì scorso.

La donna avrebbe detto che lei e Neymar si sono conosciuti su Instagram e il giocatore del Paris Saint Germain l’avrebbe poi invitata a Parigi. Giunto ubriaco in hotel, l’avrebbe violentata. (SKYSPORT fonte)

La reazione del giocatore è arrivata nella notte: un lungo video su Instagram, di 7 minuti, in cui il brasiliano si difende dalle accuse e non solo.

GUARDA IL VIDEO SOTTO

Questo il messaggio di Neymar:

“Sono accusato di stupro, è una parola pesante, una cosa molto forte, ma è quello che sta succedendo in questo momento. Sono rimasto sorpreso. chi mi conosce sa chi sono e sa che non farei mai una cosa del genere. Sono esposto a questo e ora sono qui a metterci la faccia, perché so che ogni notizia che è rugarda il mio mome fa un rumore molto grande. Quello che è successo è stato completamente l’opposto di quello che dicono, per questo sono molto turbato.
D’ora in poi esporrò tutto, renderò pubblica tutta la conversazione che ho avuto con la ragazza, tutti i nostri momenti, che sono intimi, ma è necessario mostrare tutto per dimostrare che non è successo nulla. Subito dopo questo video vedrete tutti i messaggi, tutto quello che è successo quel giorno e gli altri a seguire. Quello che è successo quel giorno è stato un rapporto tra uomo e donna, entro quattro mura, qualcosa che succede ad ogni coppia. Il giorno dopo non è successo nulla di quello di cui vengo accusato, abbiamo continuato a scambiare messaggi. Mi ha chiesto un ricordo per suo figlio e stavo per prenderlo. Sono rimasto sorpreso da questo. È molto brutto, molto triste, non solo fa male a me ma a tutta la mia famiglia. Non solo denigrare la mia immagine è brutto e triste, ma ciò che sono, chi sono, la natura che ho, il carattere che ho.

Sono stato educato molto bene. Essere esposti a questo è molto spiacevole. Sono qui, apertamente, dicendovi che sono molto turbato. Ma devo dimostrare qualcosa che è sincero e vero. Penso che ora sia il momento giusto per tutti per consocere cosa è successo davvero. È brutto essere messo in questa situazione da questa donna, è davvero fastidioso.

È molto triste credere che nel mondo ci sia gente così. Ci sono persone che vogliono approfittare, estorce e ricattare altre persone, è davvero triste, doloroso. Ma visto che mi hanno messo in questa situazione, sono qui per spiegarvi. Ecco un video di più di tre minuti, spero sia chiaro, spero che la giustizia guardi i messaggi e veda cosa è successo veramente. È con molta tristezza e angoscia che faccio questo video, in cui spiego tutto. Una situazione molto fastidiosa, non solo per me ma anche per la mia famiglia. È triste avermi messo in questa situazione, che io non volevo vivere: è stato qualcosa che è successo, è stata una trappola in cui sono caduto, ma che evidentemente mi servirà da lezione da qui in poi”.

Qui sotto il video integrale postato da Neymar. Attenzione: contiene frasi e immagini dal contenuto esplicito.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 3n310ta 🇧🇷 👻 neymarjr (@neymarjr) in data:

Condividi questa notizia: