La maturità di Donnarumma

E venne il giorno in cui Donnarumma diede la maturità.

Anche per l’estremo difensore rossonero, la scorsa notte è stata la fatidica, notte prima degli esami.
Si, avete capito bene, anche  Gigio ha deciso di colmare questa sua lacuna, un esame non dato, che lo scorso anno gli aveva creato non pochi problemi, una maturità che aveva posticipato per andare in vacanza ad Ibiza.

Ma quest’anno, il portierone, ha preso la giusta decisione, cioè quella di ultimare questo percorso.mondiale-russia-2018-maturtà-donnarumma

Ore 8, istituto Castellanza di Varese,  arriva puntuale davanti alla scuola, proprio come fosse un maturando qualsiasi.

All’uscita dalla scuola, ha risposto ad alcune domande dei giornalisti riguardanti scuola e Mondiali di Russia.
Il ragazzo ha infatti dichiarato che la scelta è ricaduta su “Giardini dei Finzi Contini” di Giorgio Bassani :”è andata bene – ha spiegato all’uscita – ho lavorato sulla tipologia dell’analisi del testo. Domani ci sarà la prova di economia aziendale, per la quale sto studiando davvero tanto. Speriamo bene“.
Queste le sue parole riguardanti il Mondiale :”Spagna-Portogallo è sicuramente la partita che mi ha divertito di più. Tutti i portieri che stanno partecipando sono molto bravi. Purtroppo non sto guardando tante partite perché sono impegnato con lo studio”.

Da parte nostra, una sola domanda, “MA SE L’ITALIA SI FOSSE QUALIFICATA PER I MONDIALI DI RUSSIA 2018?”.

Meglio non pensarci e mandare un enorme in bocca al lupo a lui e a tutti i maturandi.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Il portiere-videomaker Halldorsson

Condividi questa notizia: