Migliore in campo, il premio è una birra e lui la rifiuta

Storie dal Mondiale in Russia 2018.
Il portiere dell’Egitto, Essam El-Hadary, nel match inaugurale contro l’Uruguay è stato eletto come miglior giocatore in campo, anche dopo il gol subito nel finale di gara.

IL PREMIO BUDWEISER

“Man of the Match, grazie ma non posso accettare”

Sponsor Budweiser, quindi una birra, quindi un alcolico e la sua religione non lo consente ma c’è un precedente, sempre nel Mondiale in corso.
Si tratta di Harit, giocatore dell’Iran, che nel match inaugurale contro il Marocco è stato eletto migliore in campo.
Statuetta Budweiser anche per lui che essendo musulmano avrebbe dovuto rifiutare…


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

 

Gli atleti più pagati al mondo – ECCO la classifica

 

 

Condividi questa notizia: