L’Iran gioca senza scarpe

 -  -  1


Proprio oggi alle 17 inizia il Mondiale in Russia.

C’è chi come noi, per noi intendo Nazionale Italiana, che al Mondiale non ci andrà per una mancata qualificazione contro la Svezia.

La nazionale Iraniana, a differenza nostra, per la competizione intercontinentale si è qualificata, ma ahimè, i loro problemi sono diversi e certamente meno gravi dei nostri.

Alcuni giocatori Iraniani, si sono visti costretti a comprarsi le scarpe in un negozio sportivo in Russia, tutta colpa dell’Embargo deciso dal Presidente Americano Donald Trump.

Spiegandola con parole semplici, la Nike essendo un marchio di nazionalità Americana, non potrà fornire gli scarpini ad alcuni giocatori Iraniani.

Discorso diverso per quanto riguarda le divise, che invece essendo marchiate Adidas, quindi Tedesche, potranno essere indossate senza alcun problema.


 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

L’umile casa di Cristiano Ronaldo

 

Condividi questa notizia:
1 view
bookmark icon