La Classifica Avulsa in Serie A

Classifica avulsa e dintorni. Potrebbe tornare di moda in questa stagione considerando la doppia lotta per la Champions e l’Europa League e anche per quella retrocessione.

Partendo dal fatto che “Classifica Avulsa” non è una parolaccia, proviamo ad andare a definire i criteri con i quali verrebbero decise le posizioni che contano nel caso in cui due o più squadre dovessero arrivare a fine campionato con lo stesso punteggio in classifica.


E’ USCITO IL LIBRO DI CHE FATICA LA VITA DA BOMBER:


CLASSIFICA AVULSA
1) Punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
2) Differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
3) Differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
4) Maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;
5) Sorteggio;

La valutazione dei punti sopracitati andrà presa considerazione rispettando proprio questo ordine, dal punto 1 al punto 5.

INTER e ATALANTA
2 successi per la squadra di Spalletti fra Chievo, Napoli ed Empoli e 4 punti per l’Atalanta  nelle due partite con Juventus e Sassuolo basterebbero a decidere la volata per l’Europa maggiore, senza lasciare possibilità di replica alle avversarie.

MILAN
Il Milan deve ottenere il bottino pieno con Frosinone e Spal e sperare in un ko dell’Atalanta: in caso di un arrivo a pari punti a quota 68, i rossoneri passerebbero in virtù degli scontri diretti a loro favore. In caso di un arrivo a pari punti di Atalanta, Inter e Milan, passerebbero invece le prime due.

ROMA
La Roma potrebbe aggiungersi alla festa: ma in caso di arrivo a quattro passerebbero Inter e Milan. I giallorossi sono obbligati a vincere le restanti due gare contro Sassuolo e Parma e sperare nei passi falsi altrui: gli scontri diretti la vedono infatti perdente con Atalanta, Inter e Milan, e l’unica chance è quella di sorpassare due rivali o sperare in un arrivo a tre con Atalanta e Inter, che vedrebbe esclusi i meneghini.

LAZIO e TORINO
Per loro la lotta ad oggi sembra impossibile, ancora non del tutto ma le possibilità rimangono veramente poche. Vincere e sperare queste sembrano essere le uniche parole alle quali affidarsi per questo finale di stagione infuocato.

 


LEGGI ANCHE

MERCATO LAZIO: Arriva l’attaccante dal Liverpool

Via Dybala è caccia al sostituto. 5 nomi sul taccuino. CHE COLPI!

Ines Trocchia mostra il capezzolo in diretta a pomeriggio cinque (VIDEO)


Condividi questa notizia: