Più grossi sono, più rumore fanno quando cadono. E se sei il più grande di tutti, rumore ne fai. Per chi è abituato a brillare, quando si spegne la luce ritrovarsi non è facile. Anche se i dubbi stanno a 0: Ibra tornerà, più forte e determinato di prima. Ieri, strano ma vero, è caduto, mentre i suoi Red Devils sono volati al turno successivo. Non si sa bene l’entità dell’infortunio, se è cosa da 1 settimana o 1 mese, se potrebbe fargli perdere l’appuntamento con la semifinale di un Europa League di cui ora il Manchester United è per forza di cose favorito. E per lo svedese potrebbe il primo maledetto trionfo europeo, senza grandi orecchie, ma la sensazione è sempre quella di alzare una coppa. Solo che ora il “leone” di Manchester dovrà lasciar giocare i “gattini”, perché infortunato. È capitato poco spesso di essere fermo ai box, a lui che ha questo alone di invincibilità es invulnerabilità, neanche fosse il figlio di Krypton. Ieri sera il gigante è caduto, ed ha fatto un po’ di frastuono. Ma ne siamo certi, ne farà il doppio quando tornerà al top, in campo, a ruggire. A presto re, Dio, Zlatan.

 

#Zlatan #Ibrahimovic horrible accident against Anderlecht after trying a header 😱 Get well soon ❤ 👥 Tag friends ⤵ Follow @eurogoalhub ⚠

Un post condiviso da Football – Soccer – Futbol (@eurogoalhub) in data:

Condividi questa notizia:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here