Evrà: “Se CR7 ti chiama a mangiare a casa, non andare”

Patrice Evrà, compagno di CR7 al Manchester United, racconta come sia problematica una serata in compagnia a casa di quest’ultimo.

evrà manchester united cr7

LA  DICHIARAZIONE:

“Lo sconsiglio a tutti. Se Cristiano vi invita a cena a casa sua, non andateci. O almeno non da soli. Ero stanco ed una sera dopo avermi invitato svariate volte, ho accettato. Aveva solo insalata, petto di pollo bollito e acqua. Non c’erano nemmeno bibite. Abbiamo iniziato a mangiare e mi aspettavo un pasto dopo il primo piatto, ma non è arrivato. Ha finito di mangiare, si è alzato e ha iniziato a giocare a palla. Poi voleva che giocassi con lui dopo aver mangiato ma lui mi offrì di andare a nuotare insieme, ovviamente nella piscina di casa al coperto. Quindi non lo consiglio a nessuno perchè non vuole mai smettere di allenarsi, è una macchina.”


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

L’umile casa di Cristiano Ronaldo

 

Condividi questa notizia: