Cosa sarebbe successo se l’avesse fatto in terza categoria?!

Quando un gesto ignorantissimo potrebbe costarti la vita sui campetti di periferia in terza categoria. Domenica Joel Veltman, terzino dell’Ajax durante il match contro lo Sparta Rotterdam con un compagno a terra dolorante dopo un contrasto, ha rallentato la corsa, ha chiesto all’avversario di fermarsi per poi riprendere improvvisamente il gioco tra lo stupore di tutti.  Si è giustificato così:

“Ho fatto una furbata. Bertrand è andato giù e io ho pensato di trarne vantaggio. Ho fatto finta di calciare il pallone fuori e quando l’avversario si è distratto hop ripreso a giocare. So che non è forse la cosa più bella da fare ma è stata una furbata, niente di più. Posso anche riderci su. Anche i miei compagni mi hanno detto che mi avrebbero tirato un calcione se l’avessero fatto a loro. Cosa avrei fatto se l’azione avesse portato al gol? Un gol è un gol! Penso che la gente stia esagerando con questa storia. Non è che mi sono trovato uno contro uno col portiere. cosa avrei fatto al posto del difensore? Io aspetto sempre che la palla esca. Non mi sarei certo girato a guardare, non è la cosa più brillante da fare. Ma non facciamone un dramme. Meglio riderci su. E comunque non lo rifarò perché non ci cascherebbero più”.

https://youtu.be/yb0UXIv95oQ

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here