CONSIGLI FANTACALCIO 2017-2018, A CAGLIARI TUTTI PAZZI PER PAVOLETTI

La squadra allenata da mister Rastelli cercherà di ottenere anche quest’anno una tranquilla salvezza, provando a migliorare l’ottimo dodicesimo posto conquistato la scorsa stagione da neopromossa, miglioramenti che il tecnico degli isolani si attende soprattutto dal reparto difensivo, visto che quella del Cagliari è stata la terza peggior difesa della Serie A 2016/2017. Rastelli confermerà il 4-3-1-2, con Cragno titolare tra i pali dopo l’ottima annata col Benevento, i nuovi acquisti Andreolli e Cigarini a guidare rispettivamente difesa e centrocampo e Joao Pedro a ispirare le due punte, con il nuovo acquisto Pavoletti voglioso di diventare il nuovo idolo dei tifosi cagliaritani. Di seguito i nostri consigli sulla squadra sarda.

Consigli fantacalcio 2017/2018: le certezze

FABIO PISACANE (difensore) 

Il difensore napoletano è stato uno dei pochi a salvarsi dalla disastrosa annata vissuta dalla retroguardia cagliaritana, che è risultata una delle peggiori dell’intero campionato. Proprio all’ultimo minuto dell’ultima giornata della scorsa stagione Pisacane ha realizzato la prima rete in Serie A, momento da cui vorrà ripartire, anche se non crediamo possa regalare molti bonus ai fantallenatori che crederanno in lui. Fiducia che verrà sicuramente ripagata dalla titolarità di Pisacane, vero e proprio jolly difensivo a disposizione di mister Rastelli, visto che può ricoprire sia il ruolo di terzino destro che quello di difensore centrale.

JOAO PEDRO (centrocampista) 

Un brutto infortunio nella prima parte della scorsa stagione ha di fatto compromesso il campionato 2016/2017 del trequartista brasiliano, che nonostante questo è riuscito a realizzare 7 gol in 22 partite disputate. Quest’anno potrebbe dunque essere l’anno di Joao Pedro, assoluto punto di riferimento del 4-3-1-2 con cui si schiera in campo il Cagliari, pronto a raggiungere la doppia cifra anche in Serie A dopo le 13 reti realizzate nella Serie B 2015/2016. Obiettivo che potrebbe essere raggiunto più facilmente se Joao Pedro dovesse essere il rigorista della squadra, ruolo che nella scorsa stagione l’ha visto alternarsi con Farias. La sensazione è che sarà ballottaggio tra i due brasiliani durante tutta la stagione, con Joao Pedro attualmente favorito anche per l’errore di Farias contro la Juventus alla prima giornata del campionato di Serie A 2017/2018.

LEONARDO PAVOLETTI (attaccante)

L’attaccante livornese è stato acquistato negli ultimi giorni di calciomercato dal Napoli per sostituire Borriello, che un po’ a sorpresa ha deciso di lasciare Cagliari per approdare alla SPAL. Per Pavoletti il Cagliari rappresenta una grandissima occasione di riscatto dopo una stagione travagliata, giocata nella prima parte col Genoa (nel quale ha realizzato 3 reti su 9 gare disputate) e nella seconda parte a Napoli, col quale ha collezionato solo 6 presenze in campionato. L’attaccante classe ’88 sarà l’indiscusso titolare dell’attacco del Cagliari, dove potrà giocare con continuità e ritrovare gara dopo gara il feeling con il gol, anche grazie agli schemi di mister Rastelli, che fa del gioco offensivo una delle migliori qualità delle sue squadre. Le premesse per disputare una grande stagione ci sono tutte, per questo l’acquisto di Pavoletti al fantacalcio è molto consigliato, anche perché i fantallenatori che decideranno di puntare su di lui avranno in rosa un attaccante in grado di garantire titolarità, buoni voti e molti bonus, tutte caratteristiche che lo renderanno uno degli attaccanti più ambiti in sede d’asta.

Consigli Fantacalcio 2017/2018: le sorprese

MARCO ANDREOLLI (difensore) 

Chiamato a sostituire il portoghese Bruno Alves, Andreolli dovrà dimostrare nella squadra sarda quella costanza di rendimento che, tra scelte tecniche e infortuni, non ha potuto avere nelle ultime 4 stagioni. Ora che la maturità calcistica è stata raggiunta, il Cagliari si aspetta molto dal difensore ex Inter. Andreolli in Serie A ha realizzato finora 5 reti in 110 partite, pertanto attendersi da lui un paio di reti non è proprio un’utopia fantacalcistica.

 

NICOLO’ BARELLA (centrocampista) 

Il giovane centrocampista cagliaritano si è messo in mostra nel recente mondiale Under 20, tanto da aver attirato le attenzioni di alcuni club della Premier League inglese. Mister Rastelli sembra avere molta fiducia in lui e le partenze di Tachtsidis e Di Gennaro potrebbero favorirne l’utilizzo in pianta stabile nella formazione titolare. Jolly di centrocampo, visto che può essere impiegato da mediano, da mezz’ala e anche da trequartista, Barella per il momento non si è rivelato un centrocampista propenso ai bonus, pertanto da lui non aspettatevi reti, ma tante prestazioni positive e qualche assist (nella stagione 2016/17 ne ha forniti 2). Dovrà sicuramente migliorare sotto il profilo caratteriale, viste le 9 ammonizioni e l’espulsione ottenute nelle 28 gare dello scorso anno.

DIEGO FARIAS (attaccante) 

L’attaccante brasiliano quest’anno vorrà riconquistarsi quel posto da titolare che due stagioni fa si era guadagnato a suon di gol, risultando uno dei protagonisti della promozione del Cagliari in Serie A con 14 reti in 34 gare. Un infortunio subìto nel precampionato della scorsa stagione ne ha compromesso il rendimento durante l’ultimo campionato, anche se ciò che non gli ha impedito di realizzare 7 reti in 20 partite. Giocatore che potenzialmente può rivelarsi una delle più grandi sorprese fantacalcistiche del prossimo campionato, dove nella prima parte di stagione sarà in continuo ballottaggio con Marco Sau, anche se secondo noi riuscirà a convincere mister Rastelli a puntare definitivamente su di lui.

 

TORNA ALLA GUIDA ALL’ASTA 2017-2018

 

Condividi questa notizia: