Oggi Aaron compie 25 anni e non potevamo non fargli auguri. Abbiamo racchiuso in alcuni punti il palmares di Aaron. Quasi ogni suo gol e la successiva conseguenza.

Arsenal's Aaron Ramsey

Ne la “Smorfia Napoletana” si dice che la paura fa 90. Nei VIP la paura fa Aaron Ramsey. I VIP si auguravano che questo giovane talento gallese non esplodesse mai.

Segnava con il contagocce, e ogni volta che faceva gol, moriva qualcuno di famoso:

  • 1 maggio 2011 ha segnato al Manchester United e il giorno dopo è morto Bin Laden.
  • 2 ottobre 2011 è andato in rete contro il Tottenham e il giorno dopo è morto Steve Jobs.
  • Il 19 ottobre 2011 ha segnato contro il Marsiglia, il giorno dopo è morto Gheddafi.
  • L’11 febbraio 2012 quando Ramsey segna contro il Sunderland e il giorno dopo Whitney Houston è stata trovata senza vita.
  • Il 15 maggio 2013 Ramsey con la sua rete al Wigan “ha eliminato” un altro sanguinario dittatore, l’argentino Jorge Videla, morto il giorno successivo.
  • 30 novembre 2013 il gallese ha segnato contro il Cardiff e il giorno successivo è morto l’attore Paul Walker.
  • 10 agosto 2014 Ramsey ha segnato contro il Manchester City nella supercoppa inglese, il giorno dopo è morto Robin Williams.
  • 6 dicembre 2014, Ramsey ha segnato in Premier allo Stoke e dopo 24 ore è morto Mango.

Auguri Aaron per i tuoi 25 e fai un gol stasera…

Condividi questa notizia:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here