Bologna-Spal: i consigli per il fantacalcio

BOLOGNA-SPAL

Bologna che vorrà continuare a fare punti dopo il pareggio casalingo con l’Inter e le due vittorie consecutive in trasferta ottenute contro Sassuolo e Genoa, quello che cercherà di fare anche la SPAL dopo il pareggio casalingo col Crotone, che ha permesso di interrompere una striscia negativa di 4 sconfitte consecutive. Mister Donadoni dovrebbe schierare il Bologna col 4-3-3 nel quale Verdi e Di Francesco saranno gli esterni del tridente d’attacco dove al centro agirà Palacio, con Destro e Petkovic inizialmente in panchina. A centrocampo sicuro del posto Poli, con Donsah, Pulgar e Taider a giocarsi le altre due maglie da titolare. Al centro della difesa Gonzalez potrebbe riposare, visto che è rientrato solo giovedì dagli impegni con la sua nazionale, con De Maio pronto a prenderne il posto al fianco di Helander, mentre Mbaye e Masina saranno i terzini. Per mister Semplici problemi in attacco, visto che dovrà fare a meno di Floccari e con Borriello non al meglio fisicamente: spazio quindi ad Antenucci e Paloschi, in vantaggio su Bonazzoli per partire titolare. In difesa davanti a Gomis dovrebbe essere confermato il trio composto da Salamon, Vicari e Felipe, mentre a centrocampo Lazzari e Costa agiranno sugli esterni, con Schiattarella e capitan Mora interni e Viviani in cabina di regia. Nel Bologna si segnala in grande spolvero Palacio, sempre più leader dell’attacco felsineo, così come sono consigliati Verdi e Di Francesco, che potrebbero regalare dei bonus ai fantallenatori che punteranno su di loro. Nella SPAL consigliati Antenucci, alla caccia del primo gol stagionale, Viviani, che può sempre portare bonus grazie alla sua abilità nei calci da fermo, e Lazzari, che sulla fascia potrebbe impensierire Masina.

Consigliati: Palacio (BOL), Verdi (BOL) e Antenucci (SPA).

Da evitare: Masina (BOL), Felipe (SPA) e Mora (SPA).

 

FANTACALCIO, LA GUIDA ALLA 8^ GIORNATA

Condividi questa notizia: