Serie A: i 5 goal più belli della stagione 2018/2019

 

La stagione calcistica nostrana 2018/2019 si è ormai conclusa da qualche mese ma la prossima settimana ricomincerà finalmente il nostro campionato preferito. Prima di tornare a seguire la nuova stagione della massima serie italiana, passiamo in rassegna i cinque goal più belli dell’anno appena passato.

5. Cristiano Ronaldo: Empoli – Juventus 1-2 (27 ottobre 2018)

Dopo un esordio tentennante, l’ex stella del Real Madrid è riuscita a sbloccarsi definitivamente in trasferta contro l’Empoli, con un destro di potenza. Il portoghese ha infatti sorpreso il portiere avversario mandando la palla nel sette, con un tiro dall’effetto a dir poco imprevedibile. Per riuscire a superare la tenace difesa della squadra toscana e sbloccare il risultato, Ronaldo ha optato per una soluzione dalla distanza.

 

4. Gervinho: Parma – Cagliari 2-0 (22 settembre 2018)

L’attaccante del Parma Gervinho è il protagonista di una tra le azioni più belle della stagione passata, in pieno stile Weah, durante una tra le prime giornate del campionato 2018/2019. L’ivoriano è infatti partito palla al piede dalla propria area, arrivando fin sotto la porta avversaria e spiazzando il portiere con un destro di potenza. Gervinho ha superato in dribbling due avversari e si è lanciato senza grandi difficoltà verso l’estremo difensore del Cagliari, affidandosi alla sua velocità. Chiunque abbia scommesso sull’ivoriano tra i marcatori di questa partita, magari approfittando anche di un bonus benvenuto, non se ne sarà sicuramente pentito…

3. Andrea Belotti: Torino – Sassuolo 3-2 (12 maggio 2019)

Il Gallo Belotti ha mandato a segno una tra le rovesciate più belle della stagione 2018/2019, portando a casa la vittoria per il Torino ma non la qualificazione diretta in Europa League. Il gesto tecnico di Belotti resterà senza dubbio negli annali, grazie anche al grande controllo che l’attaccante ha mantenuto per tutta la durata dell’azione, dalla ricezione del cross del compagno De Silvestri alla conclusione nella porta avversaria. Nonostante i difensori del Sassuolo fossero a pochi centimetri da lui, Belotti non ha sprecato l’occasione e ha mandato la palla in rete con grande freddezza e spettacolarità.

2. Fabio Quagliarella: Sampdoria – Napoli 3-0 (2 settembre 2018)

Il capocannoniere della Serie A 2018/2019 ha regalato ai suoi tifosi diversi momenti memorabili e, tra questi, rientra di diritto il goal contro il Napoli del 2 settembre 2018. Il bomber Quagliarella ha infatti saputo sfruttare al meglio il cross dalla destra del suo compagno di squadra, mandando la palla in rete con un meraviglioso colpo di tacco a mezza altezza. Il portiere del Napoli è stato letteralmente colto di sorpresa, e nulla ha potuto contro questa prodezza del miglior marcatore della stagione passata. Ovviamente, nonostante la splendida azione, l’attaccante non ha esultato contro il suo Napoli.

1. Krzysztof Piatek: Atalanta – Milan 1-3 (16 febbraio 2019)

Il giovane Piatek, rivelazione assoluta della stagione 2018/2019 del campionato di Serie A, ha segnato un goal a dir poco spettacolare contro l’Atalanta. L’ex del Genoa ha infatti mandato a rete una girata al volo di piatto, ricevendo il cross di Rodriguez con il sinistro, il tutto senza volgere il benché minimo sguardo alla porta. Chissà se anche quest’anno ne vedremo delle belle…

La stagione 2019/2020 è ormai alle porte e la corsa verso il titolo di miglior marcatore sarà di certo entusiasmante: chi riuscirà a confermare quanto di buono già fatto e chi saranno gli outsider?

Condividi questa notizia: