SASSUOLO-JUVENTUS

SASSUOLO-JUVENTUS

Il Sassuolo affronterà una Juventus ferita e arrabbiata dopo la pesante sconfitta subìta in Champions League contro il Barcellona e cercherà di fermare la striscia di vittorie in campionato dei bianconeri. Mister Bucchi, anche per l’assenza di Berardi, riproporrà il 3-5-2 visto a Bergamo contro l’Atalanta, con Goldaniga favorito su Letschert per completare con Acerbi e Cannavaro il reparto difensivo, mentre a centrocampo Lirola e Peluso (favorito su Adjapong) saranno gli esterni, con Sensi e Duncan interni e capitan Magnanelli regista. In attacco Falcinelli e Politano dovrebbero formare la coppia d’attacco, con Matri e Ragusa pronti a scalzarli. Nella Juventus mister Allegri tornerà al 4-2-3-1 nel quale in difesa, davanti a Buffon, giocheranno Lichtsteiner, Rugani, Chiellini e Asamoah, con Pjanic e Matuidi in mediana e il trio Cuadrado-Dybala-Mandzukic ad agire alle spalle di Gonzalo Higuain, anche se Bernardeschi potrebbe scalzare inizialmente Cuadrado dalla formazione titolare. Lirola e Sensi si sono dimostrati in questo inizio di stagione i giocatori più in forma del Sassuolo, quello che non si può dire di Falcinelli, apparso finora sottotono e distante anni luce dall’attaccante ammirato lo scorso anno a Crotone. Nella Juventus consigliatissimi Dybala, un giocatore calcisticamente (e fantacalcisticamente) imprescindibile, che settimana scorsa ha dimostrato di essere decisivo anche a gara in corso, e Cuadrado, uno dei migliori in questa prima parte di stagione. Attenzione a Higuain, che dopo la pessima prestazione di Barcellona cerca riscatto (e gol) in campionato.

Consigliati: Sensi (SAS), Higuain (JUV) e Cuadrado (JUV).

Da evitare: Consigli (SAS), Goldaniga (SAS) e Asamoah (JUV).

TORNA ALLA  GUIDA DELLA 4^ GIORNATA

Condividi questa notizia: