FIORENTINA-BOLOGNA

FIORENTINA-BOLOGNA

Nell’ultimo turno Fiorentina rinata grazie al pokerissimo rifilato al Verona, al contrario del Bologna che contro il Napoli ha perso l’imbattibilità in campionato. Nel 4-2-3-1 con cui si schiererà la Fiorentina, mister Pioli ha due dubbi in difesa, con Bruno Gaspar e Pezzella favoriti rispettivamente su Laurini e Vitor Hugo, mentre conferme a centrocampo e in attacco, con la coppia Badelj-Veretout ad agire davanti alla difesa e il trio Chiesa-Thereau-Benassi a giostrare alle spalle dell’unica punta Simeone, anche se il portoghese Gil Dias potrebbe insidiare la titolarità di Thereau. Anche mister Donadoni schiererà il Bologna col 4-2-3-1 dove al centro della difesa Gonzalez affiancherà Helander, mentre a centrocampo Taider dovrebbe spuntarla sia su Donsah che su Pulgar per giocare con Poli davanti alla difesa. Sulla trequarti confermatissimi Verdi, Palacio e Di Francesco che giocheranno a supporto dell’unica punta Destro. Nella Fiorentina Veretout e Benassi si segnalano in grandissima forma, con il francese che potrebbe confermarsi letale sui calci di punizione, mentre siamo convinti che dopo gli errori sotto porta delle ultime due gare, Chiesa possa finalmente regalare i primi bonus ai propri fantallenatori, così come cercherà di continuare a fare Thereau, sempre a segno in queste prime tre giornate di campionato. Nel Bologna Verdi è il giocatore più in forma, capace di rendersi pericoloso sia sua azione che sui calci da fermo, mentre Destro cercherà di sbloccarsi contro la non irresistibile difesa viola.

Consigliati: Benassi (FIO), Veretout (FIO) e Verdi (BOL).

Da evitare: Biraghi (FIO), Mirante (BOL) e Pulgar (BOL).

TORNA ALLA GUIDA DELLA 4^ GIORNATA 

Condividi questa notizia: