JUVENTUS-CHIEVO

JUVENTUS-CHIEVO

Gara che potrebbe creare qualche insidia alla Juventus, che affronta un Chievo in salute e voglioso di fare bella figura.

Allegri dovrebbe confermare il 4-2-3-1 con Szczesny in porta al posto di Buffon, Lichtsteiner e Asamoah terzini e Rugani-Benatia coppia centrale di difesa, con il neo acquisto Howedes in panchina.

A centrocampo, viste le indisponibilità di Marchisio e Khedira, spazio alla coppia Pjanic-Matuidi, mentre in attacco alle spalle di Higuain agirà il trio Douglas Costa-Bernardeschi-Mandzukic, con Dybala e Cuadrado in panchina.

 

Se Allegri dovesse optare per il 4-3-3, l’escluso sarebbe Bernardeschi con Sturaro a centrocampo.

Per mister Maran classico 4-3-1-2 con Cacciatore, Dainelli, Gamberini e Gobbi a comporre la linea difensiva, davanti alla quale agirà il trio Castro-Radovanovic-Hetemaj, con Birsa trequartista e Inglese-Pucciarelli (favorito su Pellissier) coppia d’attacco.

Nella Juve Higuain sarà il pericolo numero uno per la difesa clivense, che dovrà fare molta attenzione anche a Douglas Costa, che vorrà dimostrare di essere uno dei migliori assist-man in circolazione.

Nel Chievo Birsa è sempre in grado di creare pericoli, sia da calcio da fermo che con tiri dalla distanza, con Inglese che cercherà di approfittare di ogni minima distrazione della difesa bianconera.

Consigliati: Higuain (JUV), D. Costa (JUV) e Birsa (CHI).

Da evitare: Sturaro (JUV), Gobbi (CHI) e Dainelli (CHI).

Condividi questa notizia: