MILAN-CAGLIARI

MILAN-CAGLIARI

Il Milan, dopo la bella vittoria di Crotone, esordisce in campionato a San Siro affrontando un Cagliari che cercherà di mettere in difficoltà i rossoneri per raccogliere i primi punti dopo la sconfitta della scorsa settimana contro la Juventus.  Mister Montella riproporrà il 4-3-3 con Conti, Musacchio, Bonucci e Rodriguez in difesa, Kessié e Calhanoglu mezzali, mentre sarà ballottaggio fra Montolivo e Locatelli per l’ultima maglia da titolare a centrocampo. In avanti altro ballottaggio con André Silva favorito su Cutrone per giocare al centro dell’attacco, dove Suso e Borini agiranno da esterni, mentre Kalinic potrebbe esordire in rossonero nella ripresa.  Nel 4-3-1-2 di mister Rastelli Padoin e Capuano saranno i terzini, con Andreolli e Pisacane al centro della difesa. A centrocampo confermati Barella, Cigarini e Dessena, mentre Joao Pedro tornerà dal primo minuto giocando sulla trequarti alla spalle di Cop e di Sau, favorito su Farias. Nel Milan consigliamo Suso, apparso molto ispirato in queste prime gare stagionali, e Kessiè, assoluto protagonista del centrocampo rossonero e che contro la non imperforabile difesa cagliaritana potrebbe bissare il gol di settimana scorsa. Nel Cagliari Joao Pedro è il giocatore che può sempre regalare bonus, con Farias possibile sorpresa fantacalcistica anche a gara in corso.

 

Consigliati: Kessiè (MIL), Suso (MIL) e Farias (CAG).

Da evitare: Locatelli (MIL), Padoin (CAG) e Capuano (CAG).

TORNA AI CONSIGLI DELLA 2° GIORNATA DI SERIE A

Condividi questa notizia: