Genoa-Benevento: i consigli per il fantacalcio

GENOA-BENEVENTO

Genoa che cercherà di sfatare il tabù casalingo, visto che in campionato non ha ancora vinto una gara davanti ai propri tifosi, Benevento che invece cercherà di prolungare il digiuno di vittorie casalinghe dei rossoblù ottenendo i primi punti in trasferta. Per Davide Ballardini formazione pressoché fatta, con il Genoa che si schiererà in campo con l’ormai collaudato 3-5-2: davanti a Perin la difesa a tre sarà formata da Izzo, Spolli e Zukanovic, a centrocampo spazio per Rosi e Laxalt sugli esterni, con Rigoni e Bertolacci interni e Veloso regista, mentre in attacco dovrebbe essere confermata la coppia formata da Taarabt e Pandev, anche se quest’ultimo è insidiato da Lapadula, che scalpita per poter tornare a giocare dall’inizio. Nel Benevento saranno assenti per infortunio Iemmello, Antei e Lazaar, anche se mister De Zerbi potrà contare nuovamente su capitan Lucioni, che potrebbe ritornare titolare nel 4-3-3 giallorosso nel quale dovrebbero giocare Brignoli tra i pali, Letizia, Lucioni, Costa (favorito su Djimsiti) e Di Chiara in difesa, Chibsah, Cataldi e Memushaj a centrocampo, mentre in attacco, viste le non perfette condizioni fisiche di D’Alessandro, Puscas è in vantaggio su Parigini per giocare nel ruolo di esterno destro, con Armenteros punta centrale e Ciciretti esterno di sinistra.

Consigliati: Taarabt (GEN), Rigoni (GEN) e Ciciretti (BEN).

Da evitare: Zukanovic (GEN), Memushaj (BEN) e Chibsah (BEN).

 

FANTACALCIO, LA GUIDA ALLA 18^ GIORNATA