SAMPDORIA-BENEVENTO

SAMPDORIA-BENEVENTO

Sarà a Genova contro la Sampdoria lo storico esordio in Serie A del Benevento, che vorrà cancellare dalla memoria dei propri tifosi la pessima figura fatta in Coppa Italia contro il Perugia, con cui ha perso in casa 4 a 0. La squadra campana si ritroverà di fronte una Samp che in queste prime gare della stagione ha dimostrato di essere in buona condizione. Tra i blucerchiati sarà ancora assente Viviano, che verrà sostituito tra i pali ancora una volta da Puggioni. Per il resto dovrebbe essere il solito 4-3-1-2, con i nuovi arrivati Murru e Caprari in campo dal 1′ rispettivamente nel ruolo di terzino sinistro e di seconda punta. Solo panchina, invece, per l’altro nuovo acquisto Gaston Ramirez, con Alvarez che ne prenderà il posto sulla trequarti. Mister Baroni  dovrebbe schierare quasi tutta la formazione vista col Perugia, eccezion fatta per Del Pinto: al suo posto dovrebbe giocare a centrocampo Nicolas Viola. Tutti in campo quindi i nuovi acquisti, con Di Chiara e Letizia esterni di difesa e Coda punto di riferimento in attacco, con Puscas a supporto vista anche l’assenza di Ceravolo. Contro l’inesperta difesa sannita Quagliarella e Caprari potrebbero regalare alcuni bonus, mentre nel Benevento Coda potrà creare qualche problema alla difesa blucerchiata, con Letizia che potrà disputare una buona gara vincendo il duello sulla fascia contro il suo diretto avversario Murru, non apparso in grande forma nel precampionato.

Consigliati: Quagliarella (SAM), Caprari (SAM) e Letizia (BEN).

Da evitare: Murru (SAM), Belec (BEN) e Cataldi (BEN).

TORNA AI CONSIGLI DELLA 1° GIORNATA DI SERIE A

Condividi questa notizia: